ARTE - FONTANE

Dalla Fontana Maggiore alle piccole bellissime e storiche fontanelle della città:

FONTANA MAGGIORE

La Fontana di Perugia

Perugia Fontana Maggiore
La Fontana Maggiore fu realizzata tra il 1278 e il 1280 da Nicola e Giovanni Pisano, per celebrare il compimento del nuovo acquedotto. Il progetto si deve a frà Bevignate, mentre la parte idraulica fu eseguita da Boninsegna da Venezia. E' composta da due vasche concentriche sovrapposte, decorate con 50 bassorilievi e 24 statue. La vasca inferiore reca a bassorilievo: scene della tradizione agraria, i mesi dell'anno con i segni zodiacali, le Arti Liberali, la Bibbia e la storia di Roma. La vasca superiore si compone di ventiquattro lastre separate da statue rappresentanti figure allegoriche, sacre e storiche. Le vasche sono sormontate da una tazza bronzea coronata da un gruppo di tre ninfe, che rappresentano le tre virtù teologali (Fede, Speranza, Carità).

INFORMAZIONI

Fontana Maggiore Piazza VI Novembre - 06121 Perugia

Website




FONTANA DELLE VOLTE

Una fontana in una zona caratteristica

Perugia di Via Maestà delle Volte
A pochi passi dalla Fontana Maggiore, in Via Maestà delle Volte vi è questa suggestiva fontana che fu costruita nel 1928 dall’Architetto Pietro Angelini sotto un'antica arcata del XV secolo che le fa da cornice. La fonte, realizzata in stile medievale, si inserisce in modo armonico nel contesto della via, tanto da sembrare coeva, ma l’iscrizione in caratteri romani rimanda al XX sec. Nella formella centrale della vasca, come in altre fonti ed edifici pubblici, è scolpito il grifo, simbolo del Comune di Perugia. Il nome della fontana e della via si riferisce ad un dipinto mariano anonimo del 1297: «la Maestà», posto come deterrente per i malfattori, sotto una volta buia dell’ex palazzo del Podestà. Nel 1335 per proteggere l'affresco fu eretto l’oratorio della Maestà delle Volte. Distrutto da un incendio, l’oratorio fu rifatto nel 1567 con facciata di Bino Sozi, che si vede ancora oggi. L’ archetto con pietre rosa e bianche addossato a questo apparteneva al precedente edificio. Nell'interno, oltre alla ridipinta Maestà (attualmente non più in loco), decorazioni di Niccolò Circignani, detto Pomarancio. Alla destra dell’oratorio è una pannello in ceramica posto al termine del secondo conflitto mondiale, di G. Belletti (1945) realizzato nelle officine C.I.M.A di Perugia. Rappresentata la Madonna in trono con il Bambino e i Santi Ercolano e Costanzo che presentano la città alla Vergine.

INFORMAZIONI

Via Maestà delle Volte - 06121 Perugia (PG)


Website




FONTANA TESIA

Sotto l'Arco Etrusco

Perugia Fontana Tesia Arco Etrusco
Bellissima fontana che si trova ai piedi dell'Arco Etrusco di Perugia

INFORMAZIONI

Piazza Fortebraccio Perugia