ARTE - CHIESE

Di seguito alcune delle principali chiese del centro storico di Perugia iniziando con le prime tre chiese dei Santi Patroni della città:

CATTEDRALE DI SAN LORENZO

Il Duomo

Perugia Duomo Cattedrale di San Lorenzo

L'isola o castello di San Lorenzo

La cattedrale di uno dei patroni di Perugia, dedicata a San Lorenzo, diacono al servizio di Papa Sisto II, martirizzato a Roma nel 258, secondo la tradizione, a fuoco lento su una graticola, è inserita in un complesso architettonico che, nel suo insieme, dal punto di vista urbanistico, si definisce “isola di S. Lorenzo”, o anche “castello di S. Lorenzo”. La Cattedrale, con la facciata meridionale, fa da sfondo alla “Piazza maggiore”, oggi piazza IV novembre, che raccoglie in uno stesso spazio, al tempo stesso funzionale e simbolico, i palazzi del potere civile ed ecclesiastico; la celebre fontana (“fontana maggiore”), dovuta al genio artistico di Nicola e Giovanni Pisano (1287), mentre ne sottolinea il legame, celebra, insieme all’universo culturale dell’età comunale, la storia civile e religiosa della città.

INFORMAZIONI

Piazza IV Novembre – 06123 Perugia Tel.: + 39 075 075.5724853

Website




CHIESA DI SAN COSTANZO

La tomba del patrono

Perugia Chiesa di San Costanzo
Esistente già nel 1027, è dedicata a San Costanzo, uno dei tre patroni della città, molto venerato dai Perugini, martirizzato ai tempi di Marco Aurelio e le cui reliquie vennero ritrovate sotto l'altare maggiore nel 1781. La chiesa, consacrata nel 1205, ha subito vari rifacimenti nei secoli XVI e XVIII. Nel 1889 fu interamente ricostruita in stile neo-romanico dall'architetto Guglielmo Calderini utilizzando decorazioni in cotto provenienti dalla fornace Biscarini di Perugia.

INFORMAZIONI

Via San Costanzo - 06126 Perugia (PG) Italy
Tel. +39.07531041 - +39.07534766
Orario: da ottobre a gennaio, lunedì e mercoledì 17.00-18.00; durante le celebrazioni, domenica 9.00-11.00

Website




CHIESA DI SANT'ERCOLANO

Il terzo patrono della città

Perugia Chiesa di Sant'Ercolano
La Chiesa di Sant’Ercolano, dedicata al santo protettore di Perugia martirizzato nel 548 d.C., venne costruita tra il 1297 e il 1326 a ridosso delle mura etrusche. Si presenta in forma di torre ottagonale, originariamente strutturata su due piani. L’attuale scala esterna fu modificata nel ’600. L’interno presenta una ricca decorazione barocca.

INFORMAZIONI

Via Sant'Ercolano, 06121 Perugia
Tel: +39.075572280
Orari di visita:
venerdì 16.00-18.30, sabato 9.30-13.00; domenica e festivi, in occasione della S. Messa delle 10.30.

Website




SAN FRANCESCO AL PRATO

La chiesa dell'arte

Perugia Chiesa di San Francesco al Prato
Seconda sede francescana a Perugia, risalente alla metà dl XIII sec., ha vissuto nei secoli crolli e rifacimenti. La facciata attuale venne ricostruita nel 1929 secondo il gusto cosmatesco. La chiesa, priva degli arredi interni e in corso di ristrutturazione, è destinata ad ospitare l’auditorium cittadino. L’attiguo convento, come molte strutture religiose, dopo l’unità d’Italia ha subito la demanizzazione ed è attualmente sede dell’Accademia di Belle Arti “Pietro Vannucci” e del suo museo.

INFORMAZIONI

Piazza San Francesco – 06123 Perugia (PG) – Italy
Orari:
momentaneamente chiuso per i lavori di ristrutturazione

Website




BASILICA DI SAN PIETRO

La residenza dei Papi

Perugia Basilica di San Pietro
Il complesso benedettino di San Pietro, fondato nel 966 dall’abbate Pietro, sorge dove già nel VI sec. era l’antica Cattedrale, in un'area sacra etrusco-romana. Del X sec. è rimasto l’impianto basilicale a tre navate. La facciata, conserva affreschi del Trecento, tra cui una rara trinità trifronte. L’interno presenta colonne con capitelli ionici, soffitto a lacunari dorato e numerosi dipinti e sculture realizzate tra il XV e il XIX secolo, fra le quali opere del Perugino e del Vasari, oltre che le tele con Scene dalla Vita di Gesù, del Vecchio e Nuovo Testamento e il Trionfo dell’Ordine benedettino, dipinte da Antonio Vassilacchis, detto l'Aliense (1592-94). Nel coro e nelle navate laterali sono affreschi tardomanieristici, mentre il coro ligneo è di scuola lombarda. Al di sotto dell’abside si trova la cripta altomedievale, a pianta circolare, con ambulacro e pareti dipinte con singolari motivi geometrici. La sacrestia custodisce cinque comparti di predella della grande pala d’altare dell’Ascensione di Cristo del Perugino. Il campanile sorge sulla base del preesistente mausoleo romano e il suo assetto attuale, si deve alla ricostruzione del XV sec. su disegno di Bernardo Rossellino. Il complesso, di proprietà della Fondazione per l’Istruzione Agraria, è composto da 3 chiostri che conducono all’orto botanico e all'orto medievale, alla Galleria Tesori d’Arte, alla biblioteca e all’archivio, dove sono custoditi libri, codici e manoscritti antichi.

INFORMAZIONI

Borgo XX Giugno 74 - 06121 Perugia (PG) Italy
Tel.: +39.07533753 - fax.: +39.07533751
Ingresso libero.

Website




CHIESA DI SAN DOMENICO

L'imponente Basilica

Perugia Chiesa di San Domenico
Originariamente di impianto gotico venne costruita in due fasi, dal 1300 al 1458, sulla preesistente Pieve di Santo Stefano del Castellare del V sec. In parte rovinata, a seguito di problemi statici, fu ristrutturata dal Maderno, nel 1632. All’interno rimane solo una parte del suo originario, ricchissimo patrimonio, andato disperso in seguito alle requisizioni napoleoniche e alle vendite demaniali in epoca post unitaria. E’ costituito in prevalenza da opere che risalgono al XVII e al XVIII sec., ma rimangono anche affreschi del XIV-XV sec. nella zona del transetto e nella cappella di Santa Caterina. Pregevoli appaiono il monumento funebre di papa Benedetto XI (XIV sec.), la grandiosa vetrata alta m. 23 del 1411 di Bartolomeo di Pietro e Mariotto di Nardo, il dossale di Agostino di Duccio (1459), il coro del XVI sec. e l’organo seicentesco. Di particolare attrattiva, sono anche il campanile, originariamente cuspidato, e le vaste soffitte, dove sono presenti tracce della originaria chiesa gotica. Alcune opere provenienti da San Domenico, tra cui il Polittico Guidalotti del Beato Angelico, si trovano attualmente nella Galleria Nazionale dell’Umbria. San Domenico Vecchio, l’ex convento dotato di due chiostri, ospita attualmente il Museo Archeologico dell’Umbria.

INFORMAZIONI

Via del Castellano - 06123 Perugia
Tel e fax.: +39.3338768902 – +39.0755724136
libero. Le soffitte della Basilica sono visitabili solo su richiesta e con visite guidate.


Website




CHIESA DI SAN FILIPPO NERI

Il più bel Barocco perugino

Perugia Chiesa di San Filippo Neri
Grandiosa chiesa barocca con facciata vignolesca (1647-63) e interno a navata unica con cappelle laterali, riccamente decorate da affreschi del ‘600 e ‘700 attribuibili ad artisti come Carlone, Boccanera, Brizi, Appiani. Sull’altare maggiore è un’importante tela di Pietro da Cortona, raffigurante l’Immacolata Concezione (1662).

INFORMAZIONI

Via della Stella, 06123 Perugia (PG) Italy
Tel: +39.075 5725472 (uff. parrocchia)
Ingresso libero. Accessibile ai disabili (dall’ingresso laterale, con accompagnatore).

Website




CHIESA DEL GESU'

La messa Tridentina

Perugia Chiesa del Gesù
La Chiesa del Gesù è tra le chiese strutturalmente più interessanti della città perché nell’area absidale è composta da tre oratori sovrapposti, a guisa di torre, secondo una gerarchia sociale: l’Oratorio della Congregazione dei Nobili, quindi quello degli Artisti e, in basso, quello dei Coloni. L’impianto della Chiesa ha origine cinquecentesca e l’interno è costituito da tre navate riccamente decorate. Nella volta si possono ammirare affreschi del genovese Giovanni Andrea Carlone raffiguranti le storie di Giosuè (1656). La facciata è stata ristrutturata nel 1934.

INFORMAZIONI

Via Sant'Andrea, 14, 06121 Perugia (PG) Italy
Tel: +39.0755721876 (Padre Barnabiti)
Orario di apertura: feriali 7.15-11.45, 16.45-18.45; festivi 9.00-13.00, 17.00-20.00
Ingresso: libero
Visite guidate: su richiesta, visite agli oratori, il lunedì e il mercoledì dalle ore 11.45; la domenica dalle ore 17.00

Website




IL TEMPIETTO

Chiesa di San Michele Arcangelo

Perugia il Tempietto Chiesa di San Michele Arcangelo
La Chiesa di San Michele Arcangelo è una delle prime chiese paleocristiane in Italia (V-VI sec.). A pianta circolare con aggiunte di età gotica, come il portale del XIV sec. L’interno si presenta in due vani concentrici, separati da sedici colonne romane, con capitelli corinzi e quattro cappelle disposte a croce greca. La luce penetra da 12 finestre aperte sul tamburo.

INFORMAZIONI

Via del Tempio, 7, 06123 Perugia (PG) Italy
Tel: +39.0755722624 (uff. parrocchia di Sant'Angelo e Sant'Agostino)
Orario di apertura: 9.00-16.00
Accessibile in parte ai disabili

Website




CAPPELLA DI SAN SEVERO

Le decorazioni dell'800

Perugia Cappella di San Severo
Accanto alla Chiesa di San Severo, sovrapposta dalla metà del Settecento ad un’altra esistente fin dall’XI secolo, si trova una cappella dove si conserva l’unico affresco di Raffaello rimasto a Perugia, raffigurante una Trinità. Nel dipinto, commissionato dal vescovo Troilo Baglioni, sono raffigurati accanto alla Trinità i Santi Mauro, Placido, Benedetto martire e Giovanni monaco; la parte superiore della parete fu affrescata intorno al 1505, mentre quella inferiore, lasciata incompiuta da Raffaello, fu completata nel 1521 dal Perugino. Al centro della parete è collocata una Madonna col Bambino in terracotta, opera anonima databile tra la fine del XV e l’inizio del XVI secolo.

INFORMAZIONI

Piazza Raffaello (zona Porta Sole)
Tel: +39.0759471766
Orario di apertura:
Gennaio, febbraio, marzo, novembre e dicembre
dal martedì alla domenica: 11.00-13.30 / 14.30-17.00
chiuso lunedì

Maggio, settembre e ottobre
dal martedì alla domenica: 10.00-13.30 / 14.30-18.00
chiuso lunedì

Giugno e luglio
dal martedì alla domenica: 10.00-18.00
chiuso lunedì

Aprile
aperto tutti i giorni: 10.00-13.30 / 14.30-18.00

Agosto
aperto tutti i giorni: 10.00-18.00

Chiuso 25 dicembre e 1° gennaio

Website




CHIESA DI SAN BEVIGNATE

I Templari

Perugia Chiesa di San Bevignate
L’ex Chiesa di San Bevignate sorge nei pressi del cimitero monumentale di Monterone ed è un’importante testimonianza della presenza templare a Perugia, attestata nelle fonti a partire dalla metà del duecento. Si presenta sobria e possente e il suo interno è alleggerito da un gioco di slanciati costoloni. Sulla controfacciata appare un ciclo pittorico relativo alla missione in Terrasanta della Militia Templi, l’ordine religioso-cavalleresco istituito a Gerusalemme intorno al 1119 dal cavaliere francese Ugo di Payns. Affreschi di varie epoche medievali si estendono anche sul catino absidale e lungo le pareti laterali. La Chiesa, disposta su due livelli, conserva nei sotterranei alcune strutture archeologiche di età romana. Dopo importanti lavori di consolidamento e restauro, l’ex chiesa è stata ufficialmente riaperta al pubblico nel 2009 e rappresenta un nuovo spazio pubblico destinato ad accogliere iniziative ed eventi culturali.

INFORMAZIONI

Via Enrico dal Pozzo, 06126 Perugia (PG) Italy
Tel: +39.0759477727
Orario di apertura: da ottobre ad aprile, tutti i sabati e le domeniche 10.00-13.00; da maggio a settembre, tutti i sabati e le domeniche: 10.00-13.00, 15.00 – 18.00. Apertura su prenotazione Chiuso: 25 dicembre e 1 gennaio Apertura su prenotazione: dal lunedì al venerdì su prenotazione e con supplemento Ingresso: intero € 5,00, ridotto € 2,50. Il biglietto di ingresso include il servizio di audioguide/videoguide
Accessibile ai disabili
Biglietto cumulativo: Card "Perugia Città Museo"
Visite guidate e didattiche: Servizi educativi per le scuole (su prenotazione), visiTABLET: il mondo dei Templari a San Bevignate svelato con le nuove tecnologie. Calendario: tutto l'anno scolastico; destinatari: scuola secondaria di 1° e 2° grado; costi: - per singolo partecipante: € 4,00; - sotto i 20 partecipanti: quota forfettaria € 80,00

Website